L’Allenamento Aerobico

By Massimo Prete | Allenamento Aerobico

Set 05

Aerobico per addominaliRileggendo i miei Articoli, mi sono accorto della mancanza di un articolo specifico che spiegasse precisamente cosa significhi “Allenamento Aerobico“.

Inizio con la spiegazione del termine Aerobico: allenamento in condizioni ottimali di ossigenazione, ideale per un allenamento duraturo che permette di consumare molte calorie.

Per allenarsi in condizione aerobica è necessario protrarre nel tempo la seduta con una intensità medio – bassa. Ma come misuro l’intensità dell’allenamento?

Esistono scorciatoie o metodi, per così dire, pratici ma poco precisi. Ad esempio, per dimagrire, spesso consigliano di mantenere un’intesità tale da poter sostenere una conversazione. Con questo sistema è però molto facile tenere un’intensità d’allenamento eccessivamente bassa con il rischio alto di non ottenere i risultati che ci si è prefissati.

Per tale ragione è bene munirsi di uno strumento pratico: il cardiofrequenzimetro. Nè ho parlato anche nell’articolo Intensità dell’Allenamento per Dimagrire: qual è la migliore?

Le attività aerobiche più comuni sono la corsa, il ciclismo, lo sci di fondo, il nuoto, la danza aerobica, step, ecc. L’intensità di allenamento varia in base agli obbiettivi che ci si è prefissati. Per dimagrire, l’intensità da mantenere è ben spiegata in questo articolo.

Ma l’Allenamento Aerobico, a una intensità maggiore (fino all’ 80% della frequenza cardiaca massima), aiuta le persone sportive a mantenere un buon stato di forma o aumentare le prestazioni. A tal proposito, potrebbe esserti utile il Programma Personalizzato Preparazione Atletica per lo Sport.

Sopra l’80% della frequenza cardiaca massima, si parla d’Allenamento Anaerobico.

Se hai domande o comunque dire la tua, lascia un commento.

Condividimi... ;)
Follow

About the Author

Il mio compito è darti i migliori strumenti e le migliori strategie, oltre al mio pieno sostegno, per rendere il tuo viaggio una meravigliosa storia di grande successo.