Addominali a Tartaruga: come fare?

By Massimo Prete | Addominali

Mag 12

Come fare la tartaruga sulla pancia.

Addominali Scolpiti a Tartaruga. Un esempio di come averli.In questo articolo (una vera e propria guida) ti racconto quali strategie vincenti ho utilizzato durante le mie dimostrazioni di dimagrimento e definizione del 2009 e 2013, in particolare, per avere addominali a tartaruga.

In quelle due occasioni, sono riuscito a scolpire addominali a tartaruga sulla pancia, seguendo un programma di esercizi particolarmente efficaci. Prima di vedere nel dettaglio cosa devi fare per avere la tartaruga e quindi come allenarsi e alimentarsi, vediamo la mia testimonianza diretta con un estratto della descrizione della giornata documentata in tempo reale nel 2009.

Dimostrazione di Dimagrimento e Definizione 2009. 

Avere Addominali a Tartaruga: missione 2.

Dal giorno 27, è iniziata, appunto, la seconda “missione” del mio programma.

Per avere Addominali a Tartaruga, ho deciso di seguire un allenamento molto particolare e intenso. Durante la prima fase del mio programma, ho puntato su esercizi per gli addominali che prevedevano una flessione del busto sul bacino e viceversa:  i classici Crunch, Crunch inversi e Crunch Obliqui, descritti nell’articolo Esercizi Per gli Addominali.

Questo è un buon punto di partenza e infatti una tartaruga, anche sbiadita, cominciava a fare capolino sul mio addome. Ma per dare una svolta e creare l’effetto addominali a tartaruga che desidero, è indispensabile un allenamento di livello superiore. Sono molto fiducioso, durante i primi due giorni di allenamento, con mia grande sorpresa, gli addominali sono stati sollecitati come non mai! La tartaruga è nel mirino…

Il mio programma per addominali a tartaruga prevede 9 settimane di allenamento, quindi sforo di una decina di giorni sul periodo originario di 60 giorni totali. Ma nessuno mi obbliga a limitare questo mio percorso in tempo reale a 60 giorni, quindi nessun problema, andrò fino in fondo! (e l’ho fatto con grande successo, guarda qui il risultato finale)

Addominali Scolpiti a TartarugaOggi, oltre all’allenamento speciale, ho svolto il mio lavoro di aumento massa sui pettorali e tonificazione di quadricipiti e tricipiti. In serata, dopo cena, 20 minuti di cardio-fitness con il sistema “interval training ad alta intensità” (H.I.I.T.), indispensabile per ridurre al minimo la massa grassa e scoprire gli addominali.

Che dici? Riuscirò a tirare fuori la Tartaruga? Rispondi nei Commenti

Aggiornamento

Ci sono riuscito alla grande come puoi vedere dalla foto qua a fianco in cui sfoggio una tartaruga addominale invidiabile! Per scoprire come ho fatto, non perderti questo (clicca qua) e leggi di seguito le prime indicazioni per ottenere cubetti o quadratini addominali scolpiti.

Qua si conclude la prima parte del mio articolo con la quale ho voluto dimostrarti che io, quegli addominali che vedi in foto, me li sono dovuti costruire, partendo da una situazione non solo di addome per nulla scolpito, ma anche di sovrappeso.

Ora entriamo nel dettaglio. Ma prima cosa aspetti a “Condividermi” questo fantastico articolo 🙂

Fai click qua a sinistra, non verrai dirottato da nessuna altra parte, semplicemente dimostrerai la tua riconoscenza per questo articolo!

Sei pronto? Tra poco ti rivelerò cosa dovrai fare per avere la tartaruga scolpita 🙂

Allenamento da seguire per Scolpirli

Il primo punto da considerare quando, come obbiettivo, ci si pone lo scolpire gli addominali a tartaruga, è quello di fare una autovalutazione e capire quanto grasso sia presente sulla pancia. Infatti, è da tenere ben presente quanto sia inutile, a livello estetico, avere un addome molto tonico se questo risulta coperto da uno strato di grasso: ne basta davvero un leggero filo (di grasso) per “appannare” gli addominali.

Il 90% delle volte, la soluzione è proprio perdere per poco di grasso: ecco spiegata la trasformazione repentina che ho documentato nelle dimostrazioni del 2009 e 2013. Infatti, una volta ridotto al minimo il grasso, il muscolo risultata più evidente e quindi il fisico sarà definito e scolpito.

Quindi, per avere addominali a tartaruga dovrai affrontare un buon programma per dimagrire e un buon allenamento specifico per gli addominali.

Per dimagrire, come descrivo dettagliatamente nell’articolo Allenamento per Dimagrire, dovrai affrontare un percorso per gradi la cui durata dipenderà dal tuo livello di allenamento di partenza.

Appena sarai pronto affronterai allenamenti brevi ma intensi (IT, HIIT etc.) che insieme ad un allenamento per aumento del tono muscolare, aumenteranno il tuo metabolismo permettendoti di perdere il grasso sulla pancia. Se contemporaneamente avrai tonificato al massimo gli addominali con esercizi sempre più intensi, otterrai un risultato sbalorditivo in termini di definizione addominale.

Quanti addominali al giorno bisogna fare per avere la tartaruga?

Senza dubbio uno dei più grandi dubbi che mi vengono posti. La risposta che io do è talmente sconvolgente che spesso il mio interlocutore rimane sbigottito.

Infatti la questione non è quanti addominali, quante volte a settimana vanno fatti o “500 addominali al giorno bastano per la tartaruga?” Se si intende quante ripetizioni dei classici addominali, tipo crunch, allora la mia risposta potrebbe essere benissimo questa: zero.

Sì esatto, alla domanda quanti addominali bisogna fare per avere la tartaruga io risponderei zero! La risposta è legata a quanto scritto sopra, ma non solo. Gli esercizi addominali vengono spesso associati unicamente ai crunch classici, obliqui o inversi, come se esistessero solo quelli.

In realtà nelle mie dimostrazioni, ho allenato per poco tempo in quel modo i miei addominali e solo all’inizio. Ho ottenuto la tartaruga con esercizi speciali con la palla fitness e altri preziosi consigli che puoi trovare  gratis all’interno del report introduttivo a Formula Addominali a Tartaruga.

Ok, sono sicuro al 99,99 % che ora tu ti starai domandando in quanto tempo potrai ottenere la tartaruga. Nel prossimo paragrafo scoprirai che è impossibile dare una risposta precisa, ma ti insegnerò a capire indicativamente quanto tempo ci vorrà.

Qua puoi trovare i 3 fattori che ti aiuteranno a liberarti di grasso e tossine in eccesso che coprono i tuoi addominali:

Scarica il Report Gratuito.

Come farsi venire gli addominali in poco tempo.

Addominali a Tartaruga in poco TempoIl tempo che dovrà trascorrere per poter sfoggiare la tartaruga addominale sarà legato ai seguenti fattori:

              • Quanti cm (più che kg) di grasso addominale sarà presente.
              • Condizione fisica di partenza.
              • Grado di tono degli addominali.
              • Genetica (più i tuoi tendini addominali saranno “tirati” più l’effetto sarà ottimale.)
              • Dieta e stile di vita.

Più i fattori saranno favorevoli e meno tempo ci vorrà per farti spuntare la tartaruga addominale. Se la tua situazione di partenza è simile alla mia foto del giorno 1, allora potrai scolpire l’addome in circa 2 mesi. Quindi, se sei più grasso, ci vorrà di più e, al contrario, se pensi di partire da una situazione migliore, ci vorrà di meno.

In qualsiasi caso, come puoi notare all’ultimo punto di questo elenco, prima di concludere dobbiamo parlare di alimentazione. Non dovrai assolutamente trascurare la dieta! E’ importante almeno quanto l’allenamento. Vediamo dunque, quale alimentazione bisogna seguire per avere la tartaruga.

Dieta per far uscire la tartaruga, come devo mangiare?

Avere Addominali a Tartaruga: cosa mangiare.Le indicazioni che compongono un’alimentazione per avere addominali a tartaruga sono pressoché le stesse di una qualsiasi scheda per dimagrire. Non esiste una dieta per gli addominali, come non esiste una dieta per i pettorali o per i glutei. L’unica vera dieta per dimagrire è la stessa per ogni parte del corpo e gli addominali non fanno eccezione.

Se vogliamo trovare una differenza questa sta nel fatto che quel che vogliamo perdere è l’ultimissimo strato di grasso superfluo del corpo, quindi, gli sgarri alimentari dovranno essere davvero pochi. Dato che nel sito trovi molti approfondimenti in questo senso, in questo articolo mi limiterò a darti delle indicazioni per impostare al meglio una scheda di alimentazione per avere la tartaruga:

  • Eliminare il cibo spazzatura e le bibite zuccherate.
  • Limitare i carboidrati tipo pane, pasta, pizza e altri prodotti da forno, sopratutto nella seconda parte della giornata.
  • Favorire il giusto apporto proteico indispensabile per ottimizzare l’allenamento.
  • Consumare almeno 5 pasti al giorno.
  • Bere molto: almeno 2 litri di acqua al giorno.
  • Limitare i dolci alla sola colazione.

Conclusioni

Questi sono alcuni tra i principali consigli che da personal trainer mi sento di dare a chi segue i miei corsi. In particolare, il corso specifico per addominali.

Un primo passo lo hai già fatto e di questo mi complimento con te! Ti sei preso del tempo e hai letto fino in fondo questo articolo, significa che sei motivato a raggiungere l’obiettivo addominali scolpiti!

Adesso ti invito ad agire:

  • Iscriviti al mio Corso cliccando qua per iniziare il tuo percorso di successo e richiedere una mia personale valutazione gratuita.
  • Poi altra cosa, se hai dubbi inerenti all’articolo, pensi che manchi qualcosa per avere addominali a quadretti o ti va semplicemente di lasciarmi un’impressione, dimmi la tua nei commenti qua sotto.
  • Se ti è piaciuto l’articolo e pensi che ti possa essere di aiuto, sii riconoscente e se non l’hai già fatto, condividilo qua a sinistra. Grazie!
Condividimi... ;)
Follow

About the Author

Il mio compito è darti i migliori strumenti e le migliori strategie, oltre al mio pieno sostegno, per rendere il tuo viaggio una meravigliosa storia di grande successo.

Come ho ottenuto Addominali Scolpiti già in 42 Giorni...Corso Gratis   >>>