Dimagrire con la Cyclette: Come fare?

Dimagrire con la cyclette non è facile. Ho voluto iniziare questo articolo con una frase semplice ma altrettanto forte e autoritaria. Ribadisco che usare “solo” la cyclette per dimagrire non è certo una passeggiata. La cyclette è uno strumento che ti permetterà di allenarti in modo aerobico ottenendo un buon consumo calorico. Ma per dimagrire, normalmente, non basta, ma questo lo vedremo più avanti, ora focalizziamoci sul perché dovresti acquistare una cyclette.

La cyclette aiuta a dimagrire, ma non può bastare saltar e pedalare a casaccio. Allenarsi con la cyclette in casa è una soluzione semplice, comoda e alla portata di tutti, ma come tutte le soluzioni per perdere peso, necessita delle dovute considerazioni, programmazione dell’allenamento e dell’alimentazione compresa. Infatti, come ho già sottolineato in passato, l’alimentazione ricopre un ruolo non trascurabile, così come gli esercizi per tonificare la muscolatura del corpo e aumentare il metabolismo.

Programma allenamento cyclette: come usare la cyclette tutti i giorni. Oppure no?

Dimagrire con la Cyclette

Nel proseguo dell’articolo darò per scontato che si utilizzi la cyclette per dimagrire seguendo, contemporaneamente, una dieta equilibrata e adatta a perdere peso. Fare la cyclette senza tener conto di tutti gli altri elementi che portano a un sano dimagrimento, sarebbe davvero un grave errore. Di per se agisce solo sulla muscolatura degli arti inferiori e in minima parte sul resto del corpo, infatti, in particolare, la cyclette rassoda i glutei e le cosce. Oltretutto il classico allenamento blando e duraturo nel tempo, magari ripetuto ogni santo giorno, tonificherà solo fino a un certo punto, perdendo di efficacia, così come l’effetto dimagrante.

Il punto sta proprio nell’utilizzare al meglio un attrezzo che permette al tuo corpo di bruciare calorie e seguire un allenamento “cardio”. Prima di tutto, se non la possiedi, dovrai procurartene una. Ma vediamo quanto costa una cyclette che può fare al caso nostro.

Costo medio cyclette: usata, professionale, da casa o magari da spinning?

Sicuramente non è necessaria una cyclette professionale e neanche una cyclette da spinning. Non è necessario, ma se hai un budget alto (almeno 400 euro) senz’altro è la soluzione migliore. Infatti, come in tutte le cose, quello che andrai a pagare in più ti sarà restituito in qualità del prodotto, quindi, maggiore efficienza, più precisione degli strumenti (computer/cardio etc.) e meno rumorini tipici delle cyclette da casa, più economiche.

Se il tuo budget è inferiore, le soluzioni potrebbero essere due. Potresti pensare di ripiegare su cyclette usate, ce ne sono molte in vendita online. Ovviamente sto sempre parlando di cyclette professionali o da spinning. Allo stesso prezzo di una cyclette da casa nuova (200 euro circa) potresti portarti a casa un’ottimo attrezzo usato ma di ben altro livello.

Detto questo, il costo medio di una cyclette in vendita online è di circa 120-130 euro. Sicuramente anche le cyclette da 70-80 euro (ad esempio cyclette diadora) potranno fare al caso tuo e rientrare in un budget medio basso. Sotto questo prezzo non scenderei. Per aiutarti meglio posso farti un piccolo elenco dei requisiti minimi:

  • cyclette magnetica.
  • Dotata di computer.
  • Cardiofrequenzimetro: di solito non sono molto comodi e precisi, sempre meglio optare per uno a fascia, quindi non lo reputo indispensabile.
  • Testane la stabilità, non deve ondeggiare.
  • Testa anche il sellino, deve essere ergonomico e confortevole.

Cyclette da PoltronaNegli ultimi anni sono uscite vari tipi di cyclette, un po’ per “migliorare il prodotto”o andare incontro a esigenze specifiche (vedi cyclette pieghevole per chi ha poco spazio) un po’, a parer mio, unicamente per invogliare all’acquisto. Dicendo questo, intendo che spesso non è necessario acquistare una cyclette recumbent se se ne possiede una normale, non fa dimagrire di più, stesso discorso per la cyclette con schienale, recline o i semplici pedali per fare cyclette da poltrona o sotto la scrivania.

Come allenarsi con la cyclette per dimagrire.

Se fai una breve ricerca, chiedendoti come dimagrire con la cyclette, sicuramente troverai i solito e ritriti consigli:

  • Allenati seguendo un ritmo molto blando che ti permetta di sostenere una conversazione.
  • Mantieni le pulsazioni cardiache in un range che va dal 60 al 70 % della frequenza cardiaca massima.
  • Inizia con 30 minuti e poi aumenta pian piano ( e fino a che punto??? Devi dimagrire non sostenere un giro d’Italia!)

Seguendo questi consigli, in certe condizioni (grande obesità), possono portare anche a buoni risultati in termini di dimagrimento, ma solo fino ad un certo punto. Infatti, come spesso ho ripetuto in questo sito, dobbiamo incrementare per gradi la nostra condizione atletica, questo ci porterà al miglior dimagrimento possibile. Ti sarà quindi chiaro che un allenamento blando e sempre uguale, non ti porterà lontano in termini di dimagrimento.

Per questo motivo, questo tipo di allenamento deve essere seguito solo nella parte iniziale di qualsiasi programma per dimagrire, sopratutto se non si è mai seguita una regolare attività fisica. Dopo questa prima fase di adattamento è necessario allenarsi con la cyclette aumentando l’intensità, come consiglio nel mio Corso Gratuito per Dimagrire e Definire.

Cosa significa allenarsi per dimagrire con la cyclette aumentando l’intensità?

Aumentare l’intensità, non significa aumentare la durata del tuo allenamento con la cyclette. Anzi, l’aumento dell’intensità dell’esercizio è molto spesso legata alla riduzione del tempo di allenamento. Per aumentare l’intensità in modo efficiente, devi allenarti seguendo un criterio adatto e l’allenamento ad intervalli è ideale. Ho già accennato ad un allenamento intervallato e intenso nell’articolo Allenamento H.I.I.T. Vs Allenamento Aerobico per Dimagrire e presto ne scriverò uno specifico, ma ora vediamo di anticipare come potrebbe essere strutturato un allenamento IT per dimagrire con la cyclette:

  • Dopo un primo periodo di adattamento, inizia ad alternare 5 minuti di intensità con range cardiaco di 60-70 % a 1-2 minuti ad intensità 70-80 % della massima.
  • Di settimana in settimana riduci l’intervallo (per esempio 3 minuti blando alternato a 2 minuti intenso),  aumentando, quindi, ulteriormente l’intensità.
  • Aumenta fino ad arrivare all’ HIIT.
  • Esegui esercizi sulla cyclette che tonifichino la parte superiore del corpo.

Di recente ho letto questo articolo in inglese che illustra un allenamento per dimagrire con la cycletteBurn fat with an exercise bike.

Esercizi con cyclette per braccia e tronco.

Esercizi CycletteUn altro punto a vantaggio della cyclette è rappresentato dalla possibilità di eseguire esercizi con le braccia e per il tronco durante la nostra regolare pedalata, insomma una vera e propria ginnastica con cyclette. Consiglio, comunque, di iniziare con la semplice pedalata in modo da abituarsi all’allenamento e prendere confidenza con l’attrezzo. Solo quando ti sentirai sicuro puoi pensare di associare un normale allenamento con la cyclette con esercizi per tonificare il tronco.

Mantenendo una postura corretta con i muscoli addominali contratti, si possono effettuare esercizi sulla cyclette come:

  • Arm curl con manubri.
  • French press con manubri.
  • Torsioni del busto.
  • Lento con manubri.
  • Alzate laterali.

Seguendo questi consigli sarà facile intraprendere un programma per dimagrire con la cyclette che ti farà perdere molti kg senza doverti muovere da casa. Tra i benefici della cyclette, oltre al fatto di poterti appunto allenare nella comodità di casa tua, davanti alla tv, l’allenamento risulta meno gravoso per le articolazioni essendo un esercizio a basso impatto. Per questo motivo la cyclette per anziani, soggetti poco allenati, in riabilitazione e obesi risulta particolarmente indicata.

 Ti ricordo che non dovrai mai rinunciare a un’alimentazione leggermente ipocalorica ed equilibrata ed è molto consigliato anche un allenamento di tonificazione generale di tutto il corpo.

Concludo con una domanda:

Sei riuscito a dimagrire con la cyclette?

Rilascia la tua testimonianza nei commenti qua in basso.

Commenti

commenti

, , , , ,

24 Risposte a Dimagrire con la Cyclette: Come fare?

  1. giorgia 17 settembre 2010 at 14:04  (Quote) #

    ciao max.. Io non ho ancora provato questi esercizi con la cyclette, ma conoscendo gli altri consigli sia nutrizionali che aerobici che mi hai dato sono sicura funzionerà.. Ho appena ripreso la dieta da te consigliatami dopo la pausa estiva.. Bhe mi sento già meglio!!
    Grazie giorgia

  2. Paola 1 ottobre 2010 at 11:11  (Quote) #

    Ciao Max,
    di ritorno dalle vacanze ho letto questo tuo articolo e ho deciso di comprarmi una cyclette. Alla ricerca di prezzi vantaggiosi, i soldi sono quelli che sono, ho trovato un sito che sembra essere veramente eccezionale (per prezzi ed assortimento). Hanno tantissime cyclette http://www.fitshop.it/ . Volevo sapere se lo conosci e se hai avuto esperienze con loro.

    Ciao e grazie per tutti i consigli che ci dai!
    Un bacio
    Paola

  3. Massimo Personal Trainer 27 ottobre 2010 at 23:37  (Quote) #

    Ciao Paola,

    Non ho mai acquistato da loro.

    Ti posso consigliare di comprarne di medio livello. Della Kettler vanno bene.

    Massimo

  4. Paola 29 ottobre 2010 at 12:07  (Quote) #

    Grazie Max :)

  5. Giorgia 16 aprile 2011 at 17:34  (Quote) #

    Ciao Max!
    Mi puoi dare un consiglio?
    Vorrei comprare una cyclette: la compro normale o recumbent?
    La differenza tra le due sta solo nella posizione più comoda che viene assunta nel secondo caso?
    grazie
    Giorgia

  6. Massimo Personal Trainer 22 aprile 2011 at 02:44  (Quote) #

    Ciao Giorgia,

    Non ho mai provato una cyclette recumbent, ma se l’obiettivo è un allenamento cardio per dimagrire, non vedo perché non allenarsi più comodi! ;)

    A presto,

    Max

  7. Marika 29 aprile 2011 at 19:38  (Quote) #

    Ciao Max!
    Ti volevo chiedere….
    Ma la cyclette lavora anche sui fianchi?

  8. Sue 2 settembre 2011 at 12:42  (Quote) #

    Ciao Max, sono una ragazza di 21 anni vorrei dimagrire sopratutto nelle gambe cosa posso fare? Mi aiuteresti per favore, grazie.

  9. Massimo Personal Trainer 14 settembre 2011 at 03:32  (Quote) #

    @Marika: La cyclette usata per dimagrire come tutte le attività aerobiche ti aiuterà a perdere grasso e quindi anche quello in eccesso sui fianchi.

    @Sue: vedi commento sopra…la cyclette e un buon programma personalizzato ti aiuteranno senz’altro.

    Ciao

    Max

  10. alfio 17 settembre 2011 at 15:56  (Quote) #

    Ciao io ho perso 35 kg con la cyclette e naturalmente con una dieta seguita da un nutrizionista, come hai detto tu l alimentazione sana ed ipocalorica e alla base, ora ho ripreso 5 kg, sai l estate i gelati cenette e poca cyclette ma tra 2 ore inizio di nuovo dopo 2 mesi di pausa forzata a causa di motivi di lavoro, complimenti x il sito.

  11. nino 3 novembre 2011 at 02:58  (Quote) #

    salve Max…è la prima volta che leggo nel tuo sito…
    è vorrei dei consigli…
    io ho 16 anni peso 105 kg e sono alto 1,65…
    cosa mi consiglieresti ?

  12. Alex 9 novembre 2011 at 14:34  (Quote) #

    Di mangiare fino a scoppiare.

  13. vera 28 novembre 2011 at 09:21  (Quote) #

    ciao max,la cyclette x caso sviluppa i polpacci?cioè li rende più grossi?perchè io li ho già abbastanza pronunciati e anzi vorrei dimagrirli e non avere l’effetto opposto.grazie

  14. Mari 4 dicembre 2011 at 21:33  (Quote) #

    Ciao Max!
    Articolo interessantissimo; ci sono arrivata perchè leggevo in giro sul web varie recensioni, cercando pareri sull’HIIT con la cyclette. Dispongo di una a casa, e siccome ho un problema alle maniglie dell’amore ma per il resto sono magra, pensavo che questo metodo, che permette di bruciare grasso e mantenere la muscolatura, potrebbe fare al mio caso. Me lo consigli? Ovviamente ho già iniziato un’alimentazione corretta, ricca di fibre, verdura, frutta, pane/pasta integrali, acqua a volontà, ecc.
    Mi piacerebbe sapere il tuo parere!
    Grazie anticipatamente! ;-)

  15. simona 16 dicembre 2011 at 10:08  (Quote) #

    ciao max ! sono simona .. da dopo ho comprato una cyclette e mi piace moltissimo farla. la faccio a 1 e 2 per 1 oretta al giorno .. volevo sapere se ingrossa i polpacci ?? devo dimagrire soprattutto le gambe! risp al piu presto . grazie mille max

  16. gianluca 22 dicembre 2011 at 00:49  (Quote) #

    vorrei sapere quanto tempo devo stare sulla ciclet e quante volte in una settimana per ottenere dei risultati di perdita di peso

  17. simone muià 14 febbraio 2012 at 19:17  (Quote) #

    hey ciao senti una cosa ho un po di muscoletti o 17 anni peso sui 65 e sono 1.71 ho fatto molte diete ora per dimagrire ho tolto anche le proteine lo so che servono sto mangiando il giorno 50 grammi di pasta poi spinaci e carote bollitew e la sera una grande insalata con spinaci e carote quanto ciclet devo fare al giorno??

  18. Mc 17 marzo 2012 at 08:04  (Quote) #

    Ciao Max,
    Scusa la mia richiesta, ho letto un po’ il tuo sito ed il forum e la domanda che mi faccio è: dovendo dimagrire, e comprando il tuo pack, oltre alla giusta dieta, mi può realmente bastare l’uso della cyclette (ho problemi di schiena e non posso fare molto altro) o nel tuo programma devo comunque inserire panca, corsa o altro che difficilmente potrei fare?
    Ciao e grazie!
    Mc

  19. Mauro 21 maggio 2012 at 19:07  (Quote) #

    Ciao, personalmente mi alleno con la cyclette abbastanza regolarmente. Ho 47 anni e qualche anno fa, dopo aver quasi raggiunto il punto di non ritorno :)) ho deciso di allenarmi seriamente per dimagrire e riprenedere il mio peso forma. In 4 mesi circa sono riuscito a perdere 23 kg mantenendo il peso sino ad oggi. Certo che periodicamente, vedi feste comandate etc. qualche kilo lo riprendo, ma è sufficiente applicare il mio solito allenamento per rimettermi in forma nel giro max di un mese. Il mio allenamento è giornaliero, difficilmente salto un giorno (anche se tutti mi dicono che dovrei….). La durata è di circa 40-55 minuti per 30/40 km (del contagiri della cyclette)così composta: primi 15 km pedalata moderatamente sostenuta e resistenza del pedale media, altri 5 km pedalata un pò più veloce e stessa resistenza, successivi 15-20 km utilizzo in genere la stessa resistenza ma pedalo alternando di km. in km. ovvero 1 km. a “scoppio” e 1 km. più blando atto a recuperare il battito cardiaco, così sino al termine dell’allenamento. Ora non so se tutto questo è corretto m con me funziona benissimo. Tengo a precisare che ,PURTROPPO, sono anche fumatore (10-15 al giorno..e so che questa è una gran cazzata ma è così…) oltre a seguire unì’alimentazione abbastanza bilanciata, con almeno un’insalata al giorno, pasta per max 3 gg. alla settimana, 2-3 volte la carne, frutta quanta basta a sentirmi sazio, pochissimo alcool (capita magari a cena con gli amici, o qualche festa etc.) ma niente di più. Insomma, non un allenamento “scientifico” ma una buona prassi che mi aiuta a stare abbastanza in forma e cmq a stimolare il cuore. Scusate se mi sono dilungato ma avevo piacere di testimoniare la mia esperienza. Salutoni a tutti. Mauro

  20. Massimo Personal Trainer 24 maggio 2012 at 12:40  (Quote) #

    Come già scritto, prego tutti di lasciare commenti inerenti all’articoli. Per richieste di valutazioni, per favore usate la sezione Contatti.

    @Vera: capisco il tuo timore, ma la cyclette non credo possa portarti ad un ulteriore aumento massa dei polpacci. Per tentare di diminuirne la massa potresti provare esercizi specifici e anche la cyclette il mattino a stomaco vuoto.

    @Mari: Sì, assolutamente! :)

    @Simona: Ciao! Vedi la mia risposta a Vera.

    @Gianluca & Simone: Non dipende solo da quanto tempo ci stai ma da come ti alleni sulla cyclette.

    @Mc: Sì certo! Possiamo basare il programma con attività aerobica con la cyclette e con esercizi che puoi tranquillamente fare nonostante i tuoi problemi alla schiena.

    @Mauro: Ciao! Grazie per la tua testimonianza. Ti devo dire che il tuo allenamento è vario e oserei dire perfetto! :) In effetti non mi allenerei proprio tutti i giorni…almeno 1 o 2 giorni di riposo settimanale ci stanno. A presto,

    Max

  21. marco 24 luglio 2012 at 09:52  (Quote) #

    ciao max
    sarei interessato all acquisto di una cyclette
    io avrei visto quella della proform 300 zlx con l ifit sd

    che ne dici?

  22. Alison 28 luglio 2012 at 22:20  (Quote) #

    ciao max, è da un po di tempo che faccio la cyclette se non mi sbaglio circa un mese ; prima pesavo 83 chili ora ne peso 78 , secondo me nn è un buon risultato , comunque a me alcune persone mi hanno detto che per dimagrire con la cyclette devo pedalare in continuazione senza perdere il ritmo e che la prima ora brucio zuccheri e le altre ore brucio calorie , a me suona un po strano , secondo te è vero?
    avrei anche un’altra domanda da farti sai io ho una cyclette un pò vecchiotta k nn ha nessuna funzione tecnologica serve solo per pedalare e nn ho i soldi x acquistarne una nuova , quindi nn so come posso fare x calcolare quello k mi hai detto tu?

  23. andrea 7 agosto 2012 at 16:47  (Quote) #

    Ciao max,
    volevo chiederti ma nell ‘allenamento IT e in quello H.I.I.T. a quanto deve essere impostato la resistenza della cyclette ??e poi volevo sapere se la resistenza da impostare dipenda anche dal volano d’inerzia.Grazie cmq ciao

Trackbacks/Pingbacks

  1. Dimagrire Correndo: Come Fare? | buonaguida.com - 13 aprile 2011

    [...] Dimagrire con la Cyclette: Come fare? Dimagrire con la cyclette non è facile. Ho voluto… [...]

Lascia un Commento

Powered by WordPress. Designed by Woo Themes